Come mettere più link nella Bio di Instagram?

Come mettere più link nella Bio di Instagram?

Ho analizzato i 3 strumenti più popolari per gestire i collegamenti sotto la tua biografia di Instagram.

Ormai un solo link in bio non basta, vero? Avrai sicuramente notato che su Instagram ogni giorno, brand e influencer tendono a richiamare l’attenzione dell’utente per svolgere varie azioni:

  • Seguirli su altri Social Network
  • Guardare un video su YouTube
  • Scoprire di più su un prodotto che hanno usato (Affiliate Marketing[?])
  • Comprare dal loro negozio online

Queste frasi ricorrenti, che si chiamano “Call to Action” o “Invito all’azione”, sono il principale mezzo usato nel web per ottenere un guadagno e si abbreviano con l’acronimo “CTA” .

Il concetto è sempre quello: cliccare il link in bio. Quindi, perché limitarsi? Facciamone cliccare più di uno! Andiamo a vedere quali sono i migliori strumenti per ampliare la tua presenza sul web e canalizzare le tue CTA.

1. La soluzione gratuita per i link: bio.fm

Banner di Bio.fm, soluzione gratuita per gestire i link in bio di Instagram

Se cerchi qualcosa di semplice, free e senza fronzoli, Bio.fm è lo strumento che fa per te. Ha tutte le funzioni base che permettono di condividere link nella tua bio di Instagram e reindirizzare verso gli altri social network. Presenta un’interfaccia gradevole e pulita, ma tende a limitare l’utente dal punto di vista della personalizzazione grafica e dalle analisi dei click.

In breve, non potrai sapere quante persone cliccano su un determinato link nella tua bio, perdendo un importante strumento di marketing. In ogni caso, avendo un piano gratuito, vale comunque la pena di provarlo.

Vediamo come:

  1. Registrati e carica una foto profilo[?].
  2. Scegli la categoria più adatta al tuo profilo.
  3. Verifica l’email di conferma. Se non dovessi trovarla, clicca su “Resend Mail” e controlla nella casella spam.
  4. Seleziona “Edit Blocks” per cominciare a modificare il tuo profilo, eliminando e aggiungendo nuovi blocchi.
  5. Una volta finito di personalizzare la tua pagina, premi “Publish” per rendere effettivi i cambiamenti.
  6. Concludi selezionando “Get discovered” per copiare il link da mettere nella bio di Instagram.
Bio.fm sceglie l'username in base alla mail con cui ti iscrivi
Il prezzo di un tool gratuito? Iscriversi con l’email secondaria
(creata quando avevo 13 anni) non è stata una buona idea. Vedi il perché fra i “contro” qui in basso.

IL VERDETTO

PROCONTRO
Il suo piano Free è quello più completo fra tutti quelli gratuitiIl piano a pagamento non risulta abbastanza competitivo rispetto
agli altri strumenti disponibili
Permette di inserire aggiornamenti dal feed di Medium e TwitterMette automaticamente un nome utente basandosi sulla tua email, a meno che non si faccia l’upgrade al piano a pagamento
Interfaccia grafica pulita e minimaleLa versione gratuita limita la personalizzazione grafica e non fornisce strumenti di analisi

2. Per chi vuole di più dalla propria bio: SHORBY

Banner di Shorby, prodotto professionale per gestire i link in bio di Instagram

Se punti in alto, Shorby ha tutto ciò di cui avrai bisogno. E’ adatto a qualsiasi ruolo: influencer, gestori di attività commerciali, social media manager ed anche per le agenzie web. Vediamo il perché.

Cominciamo con la funzione più utile, che elimina la necessità di dover cambiare ogni volta i link, ovvero i Feed Dinamici. Creandone uno e collegandolo a servizi come WordPress, Etsy, Shopify, YouTube e qualunque altro sito che prevede un feed[?], questo verrà automaticamente aggiornato sulla tua pagina Smart di Shorby e quindi, nel tuo link in bio di Instagram.


Meno tempo dedicherai a queste operazioni, che normalmente sono manuali, più tempo potrai passare a creare e vendere i tuoi prodotti.


Un’altra caratteristica vincente è quella dei bottoni per i messaggi diretti. I follower che cliccheranno sul tuo link in bio vedranno un collegamento per scriverti su Whatsapp, Telegram o Facebook Messenger, contattarti tramite mail, skype o chiamarti direttamente.

Un esempio pratico: hai un ristorante? Sotto le foto dei tuoi piatti su Instagram, con una CTA, invita i futuri clienti a cliccare il link in bio per prenotare chiamando il tuo locale. In questo modo, salteranno minuti preziosi in cui la scelta potrebbe variare negativamente: lettura di recensioni scomode, difficoltà nel trovare il numero su google o semplicemente, distraendosi.

Passiamo all’azione e proviamo Shorby:

  1. Clicca qui e iscriviti, si attiverà una prova di 5 giorni senza alcun bisogno di inserire i dati della tua carta.
  2. Premi “Create” e poi “Smart Page” per configurare la tua pagina cominciando dalla foto, titolo e sottotitolo.
  3. In seguito, personalizza i pulsanti per il Contatto Diretto, che porteranno i tuoi follower a collegarsi subito con te.
  4. Selezionando “Add Block”, potrai aggiungere testi, bottoni, icone per rimandare agli altri social e i Feed Dinamici.
  5. Su “Settings” potrai modificare il tema cambiando i colori dello sfondo e dei bottoni o personalizzandolo con un’immagine di background.
  6. Concludi il tutto premendo “Publish”.
  7. Considera di passare al Piano “Pro” per provare al massimo le sue possibilità: il pagamento avviene dopo 14 giorni e scegliendo il piano annuale avrai uno sconto del 22%.
Animated GIF - Find & Share on GIPHY
Il risultato ottenuto con Shorby

IL VERDETTO

PROCONTRO
Bottoni per il contatto direttoNessun piano gratuito
Feed Dinamici per YouTube, WordPress, Shopify, Etsy e supporto in generale per i Feed RSS.Costo proibitivo per chi vuole iniziare da zero (20 euro al mese)
Compatibilità con il Pixel di Facebook e Google Analytics per monitorare i tuoi link
Il link è completamente personalizzabile[?]
Perfetto anche per i social media manager e le web agency (fino a 50 smart pages)

3. Creare il proprio link in bio: dominio + wordpress

Banner di VHosting, valida alternativa per creare la propria landing page per Instagram

Rimane l’alternativa più laboriosa ma che permette risultati eccellenti ad un prezzo minore. La soluzione che ti propongo è quella di creare una pagina per i social network: pratica che, con la guida giusta e gli strumenti odierni, non è impossibile.

Per farlo useremo WordPress, sistema per creare sia blog che siti web, e VHosting, una piattaforma di hosting veloce, economica ed affidabile.

Quali sono i piani di VHosting che consiglio:

  • “WordPress Veloce 01”: offre maggiore spazio dedicato e una serie di ottimizzazioni per rendere più veloce WordPress; risulta la scelta migliore se si vuole andare oltre alla creazione di una singola pagina per la bio di Instagram. E’ disponibile al prezzo fisso di 45€ euro all’anno.
  • “Low Cost Bronzo”: l’opzione più efficiente ed economica se non ti interessa creare (o far creare) un sito o un blog completo. E’ disponibile al prezzo fisso di 26€ all’anno.

Come creare la tua pagina per i link in bio in 10 step:

  1. Dopo aver acquistato il tuo dominio riceverai due email:
    1. La prima con oggetto “Dati di accesso area clienti”, tramite il quale dovrai effettuare l’accesso al sito di VHosting.
    2. La seconda con oggetto “Servizio Hosting attivato”. Aprila e clicca sul link “Pannello di Controllo PLESK” per poi entrare con le credenziali fornite da questa email.
  2. Entrato su Plesk premi “WordPress”, che troverai sulle barre laterali della schermata in cui ti trovi.
  3. Seleziona “Installa” e dai un titolo al sito.
  4. Prendi nota del Nome utente e della Password, poi premi Installa.
  5. Raggiungi la pagina di login di WordPress aggiungendo /login/, /admin/ o /wp-login.php alla fine dell’URL del vostro sito.
  6. Dalla bacheca di WordPress vai su “Plugin” e poi clicca “Aggiungi Nuovo”. In alto a destra, cerca “Elementor Website Builder”. Installalo e poi attivalo.
  7. Vai su “Pagine” e clicca su “Aggiungi Pagina”, dalle un titolo (“link”, va benissimo) e seleziona “Modifica con Elementor”.
  8. Metti la modalità mobile (in basso a sinistra, seconda icona a sinistra del Bottone verde “Pubblica”) e clicca sull’icona a forma di cartella sopra a “Trascina il widget qui”.
  9. In alto, seleziona la quarta icona da destra “Importa Template” e carica il template che potrai scaricare cliccando il link nella foto sottostante.
  10. Comincia a modificare il template!

Sarà semplicissimo personalizzare la tua pagina:

  • Modificare: clicca su un elemento e vedrai che sulla barra di Elementor, posta sulla sinistra, troverai tutto ciò di cui hai bisogno per personalizzarne i contenuti e lo stile.
  • Cancellare: se qualcosa non ti serve, ti basterà posizionarti su di esso, premere il tasto destro e poi “Elimina”.
  • Aggiungere: premi l’icona a destra della scritta “Elementor” per visionare tutti gli elementi e trascina ciò che vuoi nel punto che preferisci.

Tutto qui! Ricorda che, se dovessi avere delle difficoltà, puoi scrivermi nei commenti di questo articolo.

Template gratuito creato da Francesco Arca per i link in bio di Instagram
Il mio template gratuito scaricabile QUI è un punto di partenza per creare la tua pagina personale. Avrai a disposizione: foto profilo, titolo, CTA, icone social, bottoni, video di Youtube, articoli dal blog, streaming su twitch e buttone per la chiamata. Personalizzalo come vuoi!

IL VERDETTO

PROCONTRO
E’ la soluzione più completa ed economicaPuò spaventare chi non è pratico con il computer
Elementor rende tutto più semplice
Il livello di personalizzazione è infinito
VHosting ha la formula “30 giorni soddisfatto o rimborsato”

4. Per concludere

Se ti stai chiedendo quale sia la migliore scelta fra questi tre strumenti la verità è che non c’è una risposta universale, perché tutte e tre possono esserlo a seconda delle proprie esigenze.

Dato che in realtà tutti i servizi che si occupano di gestire i link in bio di Instagram sono una semplice comodità, io consiglio sempre l’opzione WordPress + VHosting. Per chi non ne vuole sapere nulla di hosting e desidera solamente il prodotto finito, Bio.fm è un valido tool per iniziare. Se invece la tua è una realtà aziendale o sei già un influencer, Shorby è la scelta ideale.


Rimane le quarta opzione!
Contattami per una consulenza gratuita, insieme creeremo l’esatto risultato che cerchi.


Condividi l’articolo e fatti sentire: secondo te qual è il migliore? hai provato altri prodotti simili? Ti aspetto nei commenti per discuterne insieme!

Articoli correlati

Sottoscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Unisciti alla discussione!x
()
x

Seguimi su Instagram mentre aspetti di scaricare il Template Gratuito!